Tag: Undine

UNDINE: UN AMORE PER SEMPRE

Una pessima abitudine dei distributori italiani è quella di modificare, talvolta stravolgere, i titoli originali dei film importati dall’estero. Un’operazione che potrebbe essere ammissibile nei casi di traduzioni particolarmente ostiche. Non è il caso di questa pellicola, il cui titolo originale è semplicemente Undine, uscito nelle sale italiane con l’aggiunta di un trasognato “un amore per sempre” che sembra tradire una strategia per attirare un pubblico amanti dei melò romantici. E infatti io, che non sono un appassionato di questo filone, ho snobbato a lungo questo film che compariva da mesi su Prime, più che timoroso di incappare in qualcosa di estremamente sdolcinato e retorico. Interventi di questo genere, a mio avviso, sminuiscono e snaturano l’essenza delle opere originali e non sono rispettose né per il pubblico, né per gli autori.
In realtà Undine: un amore per sempre trabocca di romanticismo, ma in maniera avulsa da quella banale e stucchevole da incarto di cioccolatini che il titolo italiano suggerisce. Comunque, qualche tempo fa, cercavo un film per la serata sulla piattaforma e la scelta è caduta su uno definito, cito testualmente, “un vero gioiellino cinematografico”. Talmente prezioso che l’ho abbandonato dopo nemmeno un quarto d’oro, sconcertato da una storiella in stile peggiore Disney. A quel punto, la locandina di Undine torna nuovamente ad ammiccare e decido di superare lo scetticismo aprendo la scheda informativa.
“Undine è una storica e guida turistica dello Märkisches Museum di Berlino specializzata in sviluppo urbano, mentre Christoph è un sommozzatore. Legati dall’amore per l’acqua, i due intessono un forte legame che però non riesce a cancellare il pesante passato sentimentale della donna”. Approfondisco in rete e rilevo buone che il film ha ottenuto buone recensioni e un importante premio alla…