Tag: STASI

CORTINA DI FERRO E SPIONAGGIO ALL’OMBRA DEL MURO

L’appeal scaturito dalla lunga e travagliata storia, ha reso Berlino una tra le città più gettonate per l’ambientazione di film e serie. A partire dalla riunificazione, sono state innumerevoli le produzioni che hanno tentato di raccontarla, o che semplicemente l’hanno scelta come accattivante sfondo per un racconto o un video musicale.
I risultati non sempre sono esaltanti, soprattutto nei casi di produzioni fuori dai confini tedeschi, come per esempio Unorthodox. Ma non sempre una produzione made in Germany è garanzia di successo. Basti pensare a quel pasticcio di Wir Kinder vom Bahnhof Zoo, la serie Prime realizzata un paio d’anni fa e ispirata al cult movie diretto da Uli Edel nel 1981.
Non sono rari i casi in cui l’immagine restituita è quella di una metropoli sì d’effetto e scenografica, ma anche fastidiosamente artefatta e stereotipata. Ci voleva Kleo, una serie interamente tedesca uscita lo scorso anno, per rendere giustizia al fascino di Berlino. Il plot potrebbe suggerire banali e scontati senso di déjà vu: la guerra fredda, la cortina di ferro e la solita storia di spionaggio all’ombra del Muro. Invece, la serie Netflix sorprende colpisce il bersaglio con un prodotto di intrattenimento nell’accezione più positiva del termine.
Kleo è una serie dagli ingredienti ben calibrati: dramma, black humor, suspense, un susseguirsi di colpi di scena e anche un tocco di…

LE VITE DEGLI ALTRI

Das Leben der Anderen (Le vite degli altri), premio Oscar come miglior film straniero del 2007, è uno dei capolavori cinematografici del nuovo millennio. Insieme ad altre precedenti pellicole di successo come Goodbye, Lenin e Lola Corre, ha contribuito a rivitalizzare l’attenzione sul…

IL SILENZIO DOPO LO SPARO

Die Stille nach dem Schuss, noto a livello internazionale come The legend of Rita, è un film di Volker Schlöndroff, regista tra i più influenti del cinema tedesco a partire dagli anni ’60. Una delle sue opere più conosciute è lo splendido Il tamburo di latta del 1979, tratto dall’omonimo romanzo…

LA STASI DIETRO IL LAVELLO

La STASI dietro il lavello (Meine freie Deutsche Jugend) è il racconto autobiografico di un’ex cittadina della DDR negli anni dell’adolescenza. Si tratta di un memoir godibile che si distingue da testimonianze analoghe ricorrendo a un registro leggero e ironico. L’autrice accompagna il lettore attraverso…

Il RAGAZZO DI BERLINO

Il ragazzo di Berlino è Alex, un adolescente di sedici anni che vive a Berlino Est, nel quartiere Alt-Treptow. È un appassionato di musica rock e un fan sfegatato dei Led Zeppelin, i cui dischi sono proibiti nella DDR. Nonostante il divieto, se n’è procurato qualcuno tramite il mercato nero, che…