DAS VERSPRECHEN – LA PROMESSA

DAS VERSPRECHEN – LA PROMESSA

DAS VESPRECHEN di Margarethe Von Trotta (Ger – Fra – Svi 1994)

Uscito nelle sale tedesche nel 1994, Das Versprechen – La promessa è una pellicola mai distribuita in Italia. La trama è incentrata sulle difficoltà di una storia d’amore nel pieno della Guerra Fredda, ma che il Muro non è riuscito a soffocare. Margarethe Von Trotta, è una regista apprezzata per l’impegno sociale e la sensibilità con cui affronta tematiche delicate e complesse nelle sue opere. In Italia è conosciuta grazie a film come Anni di Piombo e Rosa L. del 1985, ques’ultimo incentrato sulla vita della rivoluzionaria tedesca di origine polacca.

LA DELUSIONE DEL POST-MURO

Al momento dell’uscita nelle sale Das Versprechen-La Promessa ricevette una tiepida accoglienza, specie tra il pubblico. Anni dopo, la regista ha tentato di spiegare le ragioni dello scarso successo con il contesto e la situazione dell’epoca. Il Muro era caduto da ormai cinque anni e l’iniziale ondata di entusiasmo e sentimentalismo era stata soppiantata da un sempre più diffuso senso di delusione e rimpianto. A seguito del complesso processo di annessione, erano emerse gravi difficoltà economiche e problematiche sociali.

I lacci del tempo - Das Versprechen - La promessa Margarethe Von Trotta
I LACCI DEL TEMPO

Tra i protagonisti di questo film da riscoprire, la brava Corinna Haurfuch, vista anche nel più noto Berlin Calling. Il racconto dell’amore appassionato che lega Sophie e Konrad fa emergere la sofferenza generata dalla divisione di Berlino e della Germania. Un evento storico che condizionò le esistenze e i destini di milioni di cittadini, ma che nel caso della sfortunata coppia non fu in grado di sfilacciare un sentimento abbastanza forte da sopravvivere alla distanza e al tempo.

Bollato a suo tempo come un feuilleton mieloso e stucchevole

Anche i critici non furono generosi con il film, bollandolo come un feuilleton mieloso e stucchevole. Eppure Das Versprechen – La promessa ha il pregio di accompagnare lo spettatore in un lungo arco temporale che parte dagli anni ’60 fino a concludersi nel giorno stesso della caduta del Muro. Offre quindi un’efficace ricostruzione degli eventi che maggiormente hanno segnato profondamente la storia tedesca ed europea del secolo scorso.

I lacci del tempo - Das Versprechen - La promessa Margarethe Von Trotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *